Divieto abbruciamenti fino al 31.08.2024

02 luglio 2024

La Regione Toscana ha vietato dal 1 luglio e fino al 31 agosto 2024 qualsiasi tipo di abbruciamento in quanto ricade nel periodo a rischio incendi istituito dalla Regione.

Data di Pubblicazione

02 luglio 2024

La Regione Toscana ha vietato dal 1 luglio e fino al 31 agosto 2024 qualsiasi tipo di abbruciamento in quanto ricade nel periodo a rischio incendi istituito dalla Regione. La misura pertanto riguarda anche il territorio delle Colline Metallifere, comprendente i comuni di Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri e Roccastrada.

 

La Regione potrà decidere di prolungare il periodo di divieto oltre la data del 31 agosto, in base all'indice di pericolosità per lo sviluppo degli incendi boschivi,  con un’eventuale estensione del periodo di divieto che potrà essere disposta anche per singolo territorio comunale.

Si ricorda che il mancato rispetto del divieto di abbruciamento comporta l'applicazione delle sanzioni previste dalla legge da parte degli organi competenti.

Per segnalare un principio di incendio boschivo contattare tempestivamente il Numero verde 800.425.425 della Regione Toscana o il 115 dei Vigili del Fuoco.
 

Ulteriori info al link: https://www.regione.toscana.it/web/guest/-/norme-per-abbruciamento-residui-vegetali

 

 

Ufficio Stampa

U.C. Montana Colline Metallifere