Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Informativa ai candidati per la partecipazione ai concorsi

11 febbraio 2021

avviso

Si rende noto che, a seguito delle disposizioni contenute nel Protocollo di svolgimento dei concorsi pubblici, i candidati convocati per la partecipazione alle prove concorsuali “in presenza” dovranno rispettare le seguenti prescrizioni:

Data di Pubblicazione

11 febbraio 2021

Regolamento

1.    Presentarsi esclusivamente all’orario indicato dall’Amministrazione, per evitare assembramenti in prossimità dell’area concorsuale
2.    Presentarsi muniti di idoneo documento di riconoscimento in corso di validità.
3.    Da soli e senza alcun tipo di bagaglio;
4.    Non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi:
a.    temperatura superiore a 37,5°C e brividi;
b.    tosse di recente comparsa;
c.    difficoltà respiratoria;
d.    perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell'olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia);
e.    mal di gola.
5.    Non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID - 19;
6.    Presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove;
7.    Indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, la/e mascherina/e chirurgica/he messe a disposizione dall’amministrazione organizzatrice,  prevedendo in caso di rifiuto l’impossibilità di partecipare alla prova;
8.    Non consumare alimenti nelle aree adibite al concorso;
9.    Evitare spostamenti dalla postazione assegnata senza preventivo accordo con la commissione e/o il personale di vigilanza incaricato.

Gli obblighi di cui ai numeri 4 e 5 devono essere oggetto di un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale e/o escluso dal concorso.

Qualora intervenissero nuove o ulteriori disposizioni, verranno prontamente comunicate ai candidati con aggiornamento della pagina “concorsi” nel sito istituzionale dell’ Unione di Comuni montana Colline Metallifere.

Le prove concorsuali si svolgeranno su turni, con orario di convocazione scaglionato, per evitare assembramenti, a cui i candidati si dovranno rigorosamente attenere  (max 30 candidati in sede o sessione). Stante la necessità di ottemperare in modo stringente alle disposizioni contenute nel Protocollo Funzione Pubblica 03/02/2021, non saranno consentiti spostamenti di sedi d’esame e di orario rispetto a quello assegnato.
L’assenza o il ritardo in relazione al giorno e all’orario di convocazione saranno considerati rinuncia al concorso.

La presente comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti e non sarà seguita da alcuna comunicazione scritta ai candidati.

Nella pagina dedicata alle procedure concorsuali in essere vengono pubblicati il modello di autodichiarazione, l'informativa ed il Protocollo.

Normativa

Ai sensi dell’articolo 1, comma 10, lettera z) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 14 Gennaio 2021 reso noto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica – Ufficio per i concorsi e il reclutamento in data 03 Febbraio 2021