Vincolo Paesaggistico

Il servizio è finalizzato al rilascio delle Autorizzazioni ordinarie, delle Autorizzazioni semplificate e di pareri da parte della Commissione per il paesaggio, disciplinati dalle seguenti normative: - D.Lgs.n.42/2004 “Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio”; - D.P.R. n. 31 del 13.02.2017, recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità; - L.R.n. 65/2014 e s.m.i.; - P.I.T. della Toscana con valenza di Piano Paesaggistico Regionale, approvato con Delibera del Consiglio Regionale n.37 del 27.03.2015; - P.T.C. della Provincia di Grosseto;

Cos'è

Il servizio rilascia le Autorizzazioni ordinarie, le Autorizzazioni semplificate, le Autorizzazioni in variante e, ai fini della conclusione dei suddetti procedimenti, richiede pareri alla Commissione del paesaggio, per l’esecuzione di opere che alterino lo stato e l’aspetto esteriore dei luoghi, degli edifici o del paesaggio se inserite in aree vincolate ai fini paesaggistici.

A chi si rivolge

Ad enti pubblici, enti erogatori di servizi, privati cittadini, aziende agricole, ditte o imprese che necessitano di acquisire i necessari atti per l’esecuzione degli interventi disciplinati dalle norme in materia di vincolo paesaggistico.

Territorio di competenza

Comuni di Massa Marittima, Monterotondo M.Mo, Montieri e Roccastrada.  

Cosa si ottiene

Tutte le istanze devono essere presentate all'Unione di Comuni con le seguenti modalità:

  • Comunicazioni in unica copia;
  • Dichiarazioni  in unica copia;
  • Richiesta di autorizzazione in unica copia con allegate due marche da bollo da € 16,00;
  • Versamento diritti istruttori.

Come si ottiene

“Tutte le comunicazioni ed istanze di Autorizzazione Paesaggistica ordinaria, istanza di autorizzazione in sanatoria, di Autorizzazione Paesaggistica semplificata, oltre che tutte le istanze di parere alla Commissione per il Paesaggio possono essere presentate in formato digitale e trasmesse a mezzo posta elettronica certificata dell’Unione.

I documenti prodotti in formato digitale (nativo o scansionato) devono essere chiari e leggibili in ogni loro parte e sottoscritti con firma digitale da tutti i firmatari o con firma autografa da tutti i firmatari con allegata, obbligatoriamente, fotocopia del documento di riconoscimento dei sottoscrittori e spediti (anche da indirizzo di posta ordinaria) al seguente indirizzo di PEC: unionecomuni.collinemetallifere@postacert.toscana.it

Si dovrà provvedere, ove necessario, al pagamento dell’imposta di bollo pari ad € 16,00 per la presentazione dell’istanza ed € 16,00 per il rilascio del provvedimento finale. Il pagamento dell’imposta potrà essere assolto tramite la compilazione del modulo allegato (n.4) modulo per il pagamento delle imposte di bollo.

! Le istanze di Autorizzazione Unica ai sensi dell’art. 16 del D.P.R. 31/2017 (per interventi su aree o fabbricati soggetti sia ad autorizzazione paesaggistica semplificata che ad autorizzazione per i Beni Culturali)

  • NON relative a procedimenti SUAP

dovranno essere presentate in modalità telematica ESCLUSIVAMENTE TRAMITE LO SPORTELLO TELEMATICO (SUT) accessibile al seguente link:

https://www.halleyweb.com/unionemontanacm/zf/index.php/spid/index/pre-login

Per l’accesso allo Sportello Telematico è richiesta l’autenticazione tramite SPID o CIE (carta di identità elettronica).

! Le istanze di Autorizzazione Unica ai sensi dell’art. 16 del D.P.R. 31/2017 (per interventi su aree o fabbricati soggetti sia ad autorizzazione paesaggistica semplificata che ad autorizzazione per i Beni Culturali)

  • relative a procedimenti SUAP

dovranno invece essere presentate in modalità  telematica ESCLUSIVAMENTE TRAMITE IL PORTALE REGIONALE STAR, accessibile al seguente link:

https://www.suap.toscana.it/star

utilizzando la modulistica disponibile nella sottostante sezione “DOCUMENTI”.

Costi

Per la presentazione delle seguenti istanze sono previsti i seguenti pagamenti:

  1. Modulo per la richiesta di Autorizzazione ordinaria, Autorizzazione in variante e Autorizzazione in sanatoria:

n° 2 marche da bollo da € 16,00, versamento diritti istruttori € 80,00

  1. Modulo per la richiesta di Autorizzazione semplificata:

n° 2 marche da bollo da € 16,00, versamento diritti istruttori € 50,00

  1. Modulo per parere commissione del paesaggio:

n° 2 marche da bollo da € 16,00, versamento diritti istruttori € 50,00

L’attestazione dell’avvenuto versamento dei diritti di istruttoria deve essere allegata all’istanza e il pagamento può essere effettuato con una delle seguenti modalità:

1)  tramite PagoPa mediante il portale Iris Regione Toscana collegandosi al link https://iris.rete.toscana.it/public/

secondo le seguenti modalità:

- scegliere in alto: PAGAMENTI SPONTANEI

- selezionare: UNIONE MONTANA COLLINE METALLIFERE

- cliccare su: DIRITTI DI SEGRETERIA

- compilare il form con i seguenti dati:

- IMPORTO (digitare l’importo corrispondente al procedimento da attivare)

- CAUSALE DI VERSAMENTO: Diritti di istruttoria

- CODICE FISCALE, NOME, COGNOME, DATA, LUOGO DI NASCITA E INDIRIZZO DEL RICHIEDENTE

- effettuare il pagamento.

Il percorso potrà essere raggiunto anche dal sito istituzionale dell’Unione al seguente link:

https://www.unionecomunicollinemetallifere.it/home/servizi/servizio/Pagamenti-On-line.html

2) con bonifico bancario sul c.c.b.:

IT89U 01030 72290 000001054714

intestato a Unione di Comuni montana "Colline Metallifere", riportando la causale “Diritti di istruttoria” e l’importo corrispondente al procedimento da attivare.

Altre informazioni

“Di seguito è disponibile la seguente modulistica: 1) Modulo per la richiesta di autorizzazione ordinaria, autorizzazione in sanatoria e variante ad autorizzazione già rilasciata: è il modulo da compilare nel caso in cui l’intervento da eseguire sia soggetto a richiesta di autorizzazione, autorizzazione in sanatoria e variante ad autorizzazione già rilasciata. 2) Modulo per la richiesta di autorizzazione semplificata: è il modulo da compilare nel caso l’intervento da eseguire sia soggetto ad autorizzazione semplificata. 3) Modulo richiesta autorizzazione unica Paesaggistica (procedimenti SUAP): è il modulo da compilare nel caso l’intervento da eseguire sia soggetto contestualmente ad autorizzazione semplificata e ad autorizzazione dei Beni Culturali, e riguardi un’attività produttiva per la quale sia necessario attivare il procedimento unico presso lo Sportello Attività Produttive (SUAP). 4) Modulo per la richiesta di parere da parte della Commissione per il paesaggio: è il modulo da compilare nel caso in cui l’intervento sia subordinato al parere della Commissione del paesaggio. 5) Modulo per il pagamento delle imposte di bollo nel caso di presentazione della richiesta di autorizzazione in modalità digitale.

Documenti

  PDF1,5M Modello Istanza Unica Paesaggistica SUAP (1).pdf
  DOC248,3K Modello Istanza Unica Paesaggistica SUAP (1).doc
  DOC254K Modello Autorizzazione Paesaggistica Ordinaria.doc
  PDF280,7K Modello Autorizzazione Paesaggistica Ordinaria.pdf
  DOC255,5K Modello Autorizzazione Paesaggistica Semplificata.doc
  PDF280,3K Modello Autorizzazione Paesaggistica Semplificata.pdf
  DOC248,3K Modello richiesta parere Commissione per il Paesaggio.doc
  PDF275,1K Modello richiesta parere Commissione per il Paesaggio.pdf