Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Valorizzazione mura civiche di Massa Marittima

23 novembre 2021

Data di Pubblicazione

23 novembre 2021

Le mura civiche abbracciano tutto il centro storico di Massa Marittima e costituiscono un importantissimo esempio di architettura medioevale. 

Il Comune di Massa Marittima è da tempo impegnato in progetti e interventi per la conservazione e valorizzazione di questo bene di grande valore architettonico e storico nonché per la sua restituzione alla fruibilità da parte dei cittadini residenti, dei visitatori e dei turisti.

In questo contesto si inseriscono gli interventi realizzati dagli operai dell’Unione Colline Metallifere sulla vegetazione a dimora nelle immediate vicinanze delle mura che costituivano una popolazione caotica e anomala per la compresenza di specie vegetali testimonianza degli antichi orti ed altre cresciute per semina spontanea.

I lavori iniziati il 05 ottobre lungo la via Massetana in prossimità del Giardino di Norma Parenti, sono stati conclusi il 12 novembre con la ripulitura e la riqualificazione dell’intera area del giardino del Melaio in Via Bernardino Lotti.

Si tratta di un importante intervento di recupero che, anche grazie all’assenso dei proprietari, ha consentito una verifica preliminare dello stato dei luoghi e soprattutto la riscoperta di importanti spazi urbani in prossimità delle mura civiche.

E’ utile precisare che la ripulitura della superficie muraria attraverso l’estirpazione dell’edera ramificata o delle altre specie spontanee sarà eseguita in una fase successiva ovvero in concomitanza con interventi di restauro conservativo da modulare in base alle diverse patologie di degrado dell’apparato murario.


.